Il team Building (in italiano approssimabile con costruzione del gruppo, che è comunque termine
generico), nell’ambito delle risorse umane, costituisce un insieme di attività formative,
variamente definite come team game, team experience, team wellbeing (ludiche, esperienziali o
di benessere), il cui scopo è la formazione di un gruppo di persone.

La costruzione del gruppo di lavoro può avvenire in diversi modi, tra cui:

  • Indoor: in aula con l’aiuto di small techniques o “tecniche brevi”. Con la partecipazione
    dei singoli soggetti attraverso attività dirette con simulazioni di ruoli (gioco di ruolo),
    filmati, case-history, discussioni, business game.
  • outdoor: fuori dall’aula, sono esercizi che permettono l’uso di metafore come ad
    esempio le attività ludiche di squadra (softair, escape-room, rugby, alpinismo, rafting,
    ecc.). Da queste attività si apprende da una situazione reale ma non familiare, in molti
    casi a contatto con la natura, affrontando sfide e difficoltà concrete. Per rendere l’attività
    di outdoor formativa ogni esperienza deve essere susseguita da un momento di
    riflessione (debriefing) in cui si raccolgono i sentimenti e le emozioni vissute nella prova.
    Questo aiuta gli individui a collegare l’esperienza con la propria realtà aziendale, fare
    quindi una concettualizzazione dei contenuti.

Lo scopo del team building é quello di costruire la squadra, cioè di creare dinamiche positive
che permettano il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Inoltre di raggiungere il benessere di
tutti i lavoratori.

Il team di R-Consulting

Società autorizzata dal Ministero del Lavoro per la Ricerca e Selezione del Personale – Prot. 13/I/0004474 e per il Ricollocamento Professionale Prot. 39/0002719/Ma004.A003

Newsletter